Principale Liste 10 cose che non hanno senso su Star Trek III: La ricerca di Spock

10 cose che non hanno senso su Star Trek III: La ricerca di Spock

Star Trek III: The Search for Spock ha suscitato dibattiti tra i fan sin dalla sua uscita, non ultimo per le molte parti che non hanno alcun senso.

Il sempre citabile Star Trek II si è conclusa con la morte del personaggio preferito dai fan Spock, e ha mandato in subbuglio la base di fan di Trekker. In verità, la morte è stata un momento cruciale nella storia del franchise. Ha fatto sapere ai fan che l'equipaggio apparentemente indomabile dell'Enterprise non sarebbe sempre sfuggito a una situazione pericolosa.

CORRELATI: Star Trek: Discovery: 10 domande che la stagione 3 deve rispondere

Tuttavia, fu presa la decisione di riportare Spock subito dopo, e nientemeno che lo stesso Leonard Nimoy decise di dirigere. Rimane uno dei meno elogiati Star Trek film nonostante la sua eredità. Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con gli elementi della trama privi di senso, di cui ce ne sono molti. Ecco dieci dei peggiori.

10L'assenza di Carol Marcus

Il film inizia con David Marcus e il tenente Saavik che hanno lasciato l'Enterprise, e gli apprendisti sono stati riassegnati in seguito alla battaglia con Khan. Non si sa dove o quando l'Enterprise sia riuscita a scaricare questo equipaggio prima di tornare zoppicando alla base stellare, ma anche Carol Marcus doveva essere sulla lista.

David e Saavik si uniscono a un'altra nave inviata dalla Flotta Stellare per tenere d'occhio il pianeta Genesis, ma per qualche motivo Carol non è con loro. Dato che era lei il cervello dietro l'operazione, sembra estremamente strano che non fosse in giro per catalogare il nuovo pianeta. Invece, David è rimasto responsabile dell'operazione.

9Kruge uccide valkris

Gli iconici Klingon sono impostati come antagonisti nel primo atto del film, ma la loro introduzione è alquanto approssimativa. La donna Klingon Valkris viene vista fare l'autostop su un mercantile pilotato da quelli che potrebbero essere mercenari o spie al di fuori della Federazione. Si incontrano con un Uccello da Guerra Klingon comandato dal malvagio Kruge.

Valkris carica i dati rubati sul progetto Genesis su Kruge ammettendo di averli guardati. Kruge decide che sa troppo e proclama che la sua vita è perduta. Valkris lo prende come un campione, ma l'intero sacrificio non ha assolutamente senso, poiché Valkris faceva senza dubbio parte della stessa cabala di Klingon alleata con Kruge in primo luogo.

8Valkris e The Genesis Data

Non è mai stato rivelato esattamente come Valkris sia riuscito a ottenere i dati del progetto Genesis, anche se molti fan hanno ipotizzato che le spie della Federazione avrebbero potuto accedervi. Ciò sembra altamente improbabile data l'assoluta segretezza del progetto, per non parlare degli ostacoli che si sono dovuti saltare per accedervi.

Inoltre, non ha molto senso data la brevissima sequenza temporale tra i due film. La polvere interstellare si era a malapena depositata sul pianeta Genesis prima che l'intera galassia sembrasse averne sentito parlare, il che significa che Valkris avrebbe dovuto trovarsi in più punti chiave esattamente al momento giusto.

7Microbi super grandi

L'intrinseca instabilità del pianeta Genesis significava che la vita biologica avrebbe subito mutazioni catastrofiche e una rapida crescita; un effetto collaterale della stupidaggine di David. Tuttavia, ciò non fornisce una spiegazione adeguata per i microbi visti raggruppati insieme appena fuori dalla bara del siluro di Spock.

CORRELATO: Star Trek: 10 opinioni impopolari sull'impresa (secondo Reddit)

In primo luogo, i microbi per definizione sono microscopici. In secondo luogo, non ci sono prove che altre forme di vita sul pianeta stiano subendo rapide trasformazioni dimensionali a causa di una grossolana mutazione genetica. Ad esempio, Spock invecchia rapidamente da neonato a giovane adulto in tempi record, ma in nessun momento diventa alto sei metri.

6Il videogioco

Il 23 ° secolo ha visto molti miglioramenti tecnologici, anche se i fantastici ponti ologrammi erano ancora lontani. Ciò rende ancora più strano il motivo per cui il loro intrattenimento digitale non ha raggiunto. Ciò è dimostrato nella scena in cui McCoy visita il bar locale.

Gli avventori sono tutti impegnati a bere, mangiare e socializzare, ma due sono impegnati a giocare a una sorta di videogioco olografico. Non ha senso e sembra divertente quanto una lezione di calcolo avanzato.

5The Skeleton Crew

L'astronave Enterprise è un macchinario complesso con molte parti in movimento e devono essere sorvegliate da un equipaggio esperto che conosce i dettagli dei loro rispettivi lavori. Questa logica sembra volare completamente fuori dalla finestra quando Kirk e co. decide di dirottare l'Enterprise e tornare su Genesis per salvare Spock.

In effetti, anche Scotty non sembra troppo preoccupato quando osserva che 'uno scimpanzé e due apprendisti potrebbero gestirla'. Ciò annullerebbe completamente la necessità di avere una squadra numerosa in primo luogo, per non parlare dello spreco di materiali.

4Porte della base stellare sbloccate

Quando Kirk ei ragazzi riescono a prendere il controllo dell'Enterprise, fanno rapidamente delle mosse per lasciare la base stellare e dirigersi direttamente su Genesis. Per prima cosa, devono superare le porte spaziali, che è una scena misteriosa in sé poiché non è mai stato stabilito come le porte spaziali chiuse si aprano effettivamente.

Il meglio che il pubblico ottiene sono alcune battute tra Kirk e Scotty, con quest'ultimo che risponde 'Ci sto lavorando'. Non vengono forniti altri dettagli e sembra altamente improbabile che Scotty sarebbe stato in grado di hackerare o scavalcare le porte spaziali da remoto. Uhura potrebbe aver avuto un ruolo, il che è qualcosa che suggerisce il romanzo.

3La manipolazione della genesi di David

Star Trek III rivela che David Marcus ha tentato di tagliare gli angoli sulla creazione del dispositivo Genesis utilizzando un elemento pericoloso noto come protomateria nel mix. Questa sostanza altamente instabile era stata rifiutata dalla comunità scientifica galattica durante il 23 ° secolo, il che rende l'uso che Marcus ne fa particolarmente grattacapo.

Inoltre, non spiega perché Carol Marcus, il leader del progetto non sia riuscito a vederlo accadere proprio sotto il suo naso. Sicuramente suo figlio sarebbe uscito pulito invece di nasconderlo a sua madre, ma anche se così fosse stato, Carol avrebbe senza dubbio controllato tre volte il lavoro prima di osare testarlo.

DueKruge dà a Kirk due minuti

Dopo che Kruge riesce a sopraffare l'Enterprise in combattimento, l'altrimenti indomabile Capitano Kirk si rende conto di essere senza armi. La sua unica opzione è avviare il meccanismo di autodistruzione e portare con sé quanti più Klingon possibile. Credendo di avere il sopravvento, Kruge mostra pietà a Kirk concedendogli una quantità di tempo molto insolita per arrendersi.

CORRELATI: Star Trek: I 10 peggiori primi contatti, in classifica

Questo non ha senso data la spietatezza di Kruge. Sicuramente un uomo che ha ucciso il proprio amante semplicemente per sapere troppo non penserebbe nulla a spingere richieste agli umani alle sue condizioni. L'unica spiegazione è che Kruge pensava che Kirk fosse un avversario onorevole, il che è strano considerando che i due non si erano mai incontrati prima.

1Il legame di Spock con Genesis

Non è mai stato spiegato come il leggendario Vulcan Spock riesca a formare una sorta di connessione psichica con il pianeta Genesis, sebbene molti fan potrebbero indicare la telepatia vulcaniana come una possibile strada. Tuttavia, è difficile immaginare perché la razza Vulcaniana non sarebbe così in sintonia con il proprio pianeta come Spock lo era con Genesis.

Dopotutto, Spock è arrivato sul pianeta Genesis dopo che la sua matrice aveva già preso forma e non era presente proprio all'inizio. Teoricamente, il legame dovrebbe essere presente dal primo secondo. Tuttavia, rappresenta un interessante espediente della trama.

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Orange Is The New Black: 10 volte Piper Chapman è stato il più grande cattivo dello show
Orange Is The New Black: 10 volte Piper Chapman è stato il più grande cattivo dello show
Piper Chapman potrebbe essere il personaggio principale di Orange is the New Black di Netflix, ma molte volte è stata anche la peggiore.
Channel Zero Season 2 No-End House è la serie più inquietante
Channel Zero Season 2 No-End House è la serie più inquietante
Channel Zero stagione 2 No-End House è la serie più inquietante, poiché un gruppo di amici entra in una villa infestata e trova orrori molto personali.
Halloween: quante persone ha ucciso Michael Myers?
Halloween: quante persone ha ucciso Michael Myers?
Michael Myers è apparso in dieci film di Halloween. Ma esattamente quante persone ha ucciso The Shape negli ultimi quattro decenni?
5 cose che il ragazzo incontra il mondo ha fatto meglio di quanto la ragazza incontra il mondo (e 5 cose che la ragazza incontra il mondo ha fatto meglio)
5 cose che il ragazzo incontra il mondo ha fatto meglio di quanto la ragazza incontra il mondo (e 5 cose che la ragazza incontra il mondo ha fatto meglio)
Dalle prove e dalle tribolazioni della crescita alle lezioni di vita della guida dei genitori, ecco cosa hanno fatto meglio Boy Meets World e Girl Meets World.
I vincitori di The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati gli sfavoriti di questa stagione
I vincitori di The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati gli sfavoriti di questa stagione
I vincitori di MTV'S The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati i perdenti di questa stagione poiché la squadra del Regno Unito ha ottenuto una vittoria che pochi si aspettavano.
Fist Of Fury: Perché Chen Zhen è il personaggio più importante di Bruce Lee
Fist Of Fury: Perché Chen Zhen è il personaggio più importante di Bruce Lee
Enter the Dragon potrebbe essere il film più importante di Bruce Lee, ma il suo personaggio più importante è stato l'eroe di Fist of Fury, Chen Zhen. Ecco perché.
Little House On The Prairie: 10 lezioni di vita imparate guardando lo spettacolo
Little House On The Prairie: 10 lezioni di vita imparate guardando lo spettacolo
Come molti spettacoli a tema familiare, Little House spesso si sforzava di insegnare agli spettatori lezioni volte a migliorare la vita di tutti i giorni.