Principale Liste Le 100: 15 morti di personaggi che hanno cambiato tutto

Le 100: 15 morti di personaggi che hanno cambiato tutto

The 100 è uno spettacolo distopico noto per la morte. E queste 10 morti di personaggi hanno cambiato tutto una volta accadute.

I CW Il 100 ha dimostrato fin dall'inizio che era disposto a uccidere i personaggi. Due delinquenti morti prima che la porta della Dropship si aprisse erano una prova sufficiente che si trattava di un mondo crudele. Col passare del tempo, le morti non si sono placate, e anche se non erano tutti i personaggi principali col passare del tempo, c'erano ancora molte vite perse.

CORRELATO: Le 100: 10 perdite più strazianti nello show

I nemici e gli alleati si perdono spesso e non è raro trovare un volto familiare che rischia di perdere la vita. Sebbene ogni morte sia straziante, alcuni hanno influenzato la storia più di altri.

Aggiornato da Amanda Bruce il 12 ottobre 2020: Mentre The 100 ha portato la sua storia post-apocalittica al termine, la serie ha collezionato un numero di vittime ancora più elevato. Nel corso di sette stagioni molte morti hanno cambiato il corso del destino dei personaggi. Alcuni decessi hanno plasmato la loro visione degli eventi mentre altri li hanno resi bersagli. Questo elenco è stato aggiornato per riflettere quelli. Nota che ci sono spoiler per l'ultima stagione della serie.

quindiciAtomo

Atom potrebbe non essere un nome riconoscibile per molti fan, ma la sua morte è stata in realtà incredibilmente significativa per Clarke Griffin e Bellamy Blake. Quella di Atom è stata la prima vita che Clarke ha preso nella serie, dopo aver implorato Bellamy di ucciderlo.

morpheus e se ti dicessi la citazione completa?

Catturato nella nebbia acida nei boschi nella prima stagione, Atom ha sofferto incredibilmente. Ha implorato Bellamy di porre fine alla sua sofferenza, ma è Clarke che ha preso un coltello e l'ha fatto. Ha cercato di dare ad Adam un po 'di pace, canticchiando 'All The Pretty Horses' mentre lo faceva, un momento che è tornato in giro nell'ultima stagione dello show.

14L'abbattimento

Dopo che i 100 adolescenti furono mandati sulla Terra, l'Arca era ancora nei guai. Non aveva abbastanza ossigeno per vivere lì. C'era un piano del governo della stazione spaziale per sbarazzarsi semplicemente di alcuni membri della popolazione, ma non è esattamente quello che è successo.

Invece, quando la vitalità dell'Arca è stata resa pubblica, le persone a bordo hanno mostrato alcuni dei migliori dell'umanità. 320 di coloro che vivevano sull'Arca scelsero di sacrificarsi in modo che il resto dell'umanità potesse avere una possibilità di sopravvivere. È uno dei primi momenti della serie che mostra che c'è speranza nonostante l'oscurità.

13Russell

Russell Lightbourne ha vissuto molte vite come Primo su Sanctum. Sebbene inizialmente avesse nobili intenzioni, alla fine divenne ossessionato dal potere e dalla sua stessa colpa per aver ucciso la sua famiglia durante il primo Sole Rosso. Sebbene Clarke potesse averlo voluto morto, non era stata lei a portarlo fuori.

Invece, quella era Sheidheda nello spazio mentale di Russell. L'eliminazione di Russell ha cambiato la grande minaccia per l'umanità in un istante. Sheidheda divenne il grande cattivo, interrompendo la trama di Sanctum e minacciando l'esistenza stessa della razza umana interferendo nel desiderio di ascesa di Cadogan nell'ultima stagione.

12Bellamy

Bellamy aveva uno degli archi dei personaggi più interessanti dell'intera serie. Era egoisticamente motivato quando ha debuttato. Il suo unico obiettivo era assicurarsi che la sua sorellina Octavia fosse al sicuro e che rimanesse fuori dalla prigione dell'Arca. Alla fine, Bellamy divenne un eroe e voleva salvare tutta l'umanità, ponendo fine alle guerre in cui si trovava costantemente coinvolto.

CORRELATO: Le 100: 10 modifiche allo spettacolo fatte dopo l'episodio pilota

Bellamy è morto per la pistola di Clarke quando la sua ritrovata fede ha minacciato la vita di Madi. Quella morte ha cambiato in piccola parte la dinamica del gruppo di sopravvissuti al centro dello spettacolo: hanno iniziato a mettere in discussione ciò che sapevano. Sebbene combattevano ancora l'uno per l'altro, e si sforzavano tutti di assicurarsi che le persone a cui tenevano di più sopravvivessero, iniziarono anche a chiedersi veramente sulla possibilità dell'ascensione e su cosa potesse significare. La morte di Bellamy, sebbene odiata dai fan, ha fatto riflettere i suoi amici su ciò che sarebbe stato dopo invece che su ciò che era immediato.

undiciCadogan

Leader di una setta o vero credente? È stato difficile dirlo con Cadogan, fino alla fine. Sembrava credere a quello che stava dicendo, ma sembrava anche più interessato a fingere di avere le risposte giuste e riconnettersi con un ricordo di sua figlia di quanto non facesse effettivamente ascendere. Niente di tutto ciò ha finito per avere importanza da quando Clarke gli ha sparato a bruciapelo nel mezzo del suo test finale.

in che stagione sono i figli dell'anarchia in questo momento?

Cadogan avrebbe sostenuto il test finale per suggellare il destino dell'umanità se Clarke non l'avesse semplicemente ucciso, giustificando le sue azioni come 'giustizia' per Madi. Se Clarke non lo avesse ucciso, tuttavia, Raven non sarebbe mai stata in grado di intervenire e fare in modo che l'umanità facesse da parte. La morte di Cadogan ha fatto in modo che questa volta non fossero solo le voci di Cadogan e Clarke a parlare per tutti.

10Wells

Per valore shock o no, la morte di Wells Jaha lo ha chiarito Il 100 era disposto a uccidere personaggi importanti. In quanto figlio del Cancelliere, Wells era già un nemico di diversi delinquenti poiché suo padre aveva portato a galla molti dei loro genitori. Wells era un costante promemoria per diversi membri dei cento di ciò che odiavano dell'Arca. La morte di Wells istigò a impiccare Murphy per il suo destino, anche se Murphy non aveva ucciso Wells.

quando verranno la volontà e la grazia su netflix?

9Carlotta

È stata Charlotte a uccidere Wells. Giovane e spaventata, Charlotte ha visto il Cancelliere Jaha nei suoi incubi e ha dovuto affrontare Wells quando si è svegliata. Sebbene Murphy sia stato inizialmente accusato della morte di Wells Jaha, ha confessato il suo omicidio mentre i delinquenti hanno appeso Murphy, dando a Clarke abbastanza tempo per tagliare la corda e salvarlo.

RELAZIONATO: Le 100: 10 cose che lo spettacolo è cambiato rispetto ai romanzi

Dopo essere stata braccata da Murphy e colpevole per le sue azioni, Charlotte è saltata da un dirupo. La morte di Charlotte portò all'alleanza tra Clarke e Bellamy quando decisero di stabilire le regole insieme invece di gestire il loro campo basato sul caos.

8Trova

Finn non è stata la prima persona a morire per mano di Clarke, ma è stato il primo ad avere un impatto così enorme. Finn aveva segnato il suo destino dopo aver ucciso diversi terrestri innocenti e disarmati nel loro villaggio. La richiesta iniziale di Lexa di accettare un'alleanza era che Finn morisse per le sue azioni. La scelta di Clarke di uccidere Finn per pietà lo ha salvato dall'eccessiva tortura e dolore. Con la morte di Finn, si formò una partnership ufficiale tra i terrestri e gli Skaikru per salvare la loro gente dal Monte Weather.

7Josephine

Josephine Lightbourne non ha fatto la sua prima apparizione fino alla sesta stagione. Tuttavia, la sua morte è stata l'evento che ha mandato Russell e Gabriel in un viaggio per trovare un modo per riportarla in vita. Alla fine, sono riusciti a riportare in vita la mente di Josephine attraverso il corpo di un'altra persona. La scoperta porta all'esistenza e, in definitiva, all'immortalità dei Prime. La sesta stagione enfatizza l'orrore dell'immortalità di Josephine mentre prende brevemente il controllo del corpo di Clarke Griffin.

6Conclave

Il conclave ha causato la morte di diversi, ma date le circostanze, conta ancora. C'è un conclave finale per determinare quale clan riuscirà a sopravvivere a Praimfaya nel bunker. Alla fine, Octavia è vittoriosa, ma la morte degli altri guerrieri non è stata vana. Octavia ha dichiarato che il bunker sarebbe stato condiviso da ogni Clan, ciascuno presentando cento membri.

CORRELATI: The 100: Every Original Character Still Alive in Season 7

Il conclave ha segnato la morte di Roan e Luna. Poiché molti credevano che Luna fosse l'ultima Sanguenero, la sua morte, e quella di Ontari prima di lei, portò anche i Terrestri a pensare che il tempo dei Comandanti fosse finito, e si rivolsero a Octavia per guidare Wonkru.

5Lincoln

Lincoln ha aiutato la sua gente quando avevano bisogno di lui. Ha pagato la sua decisione con la vita. Lincoln non meritava di morire. Non era una minaccia per gli Skaikru e aveva passato molto tempo ad aiutarli mentre erano a terra. Tuttavia, con Pike al comando, non importava. La morte di Lincoln fece precipitare Octavia mentre affliggeva Lincoln, immergendosi profondamente nei suoi istinti di guerriero. Octavia divenne violenta all'indomani della morte di Lincoln.

4Lexa

La morte di Lexa è stata una delle perdite più significative della serie, ma ha anche rivelato una conoscenza essenziale della Fiamma. Lexa era il Comandante, e come tale, tutti furono costretti a seguire il suo giudizio su chiamate come Skaikru che diventava il tredicesimo Clan. Quando morì, la Fiamma fu rimossa, dimostrando che si trattava di un dispositivo AI, trattenendo i ricordi dei precedenti comandanti. La morte di Lexa ha anche lasciato Clarke nel dolore poiché Lexa è stata aggiunta all'elenco delle persone che amava e che erano morte.

3Mount Weather

Anche se questa non è una persona in particolare, ha avuto un impatto essenziale sulla serie. La decisione di Clarke e Bellamy di irradiare il livello cinque ha ucciso quasi tutti quelli che vivevano nella montagna. L'evento ha dato a Clarke il nome di 'Wanheda' per le morti di massa.

CORRELATI: Le 100: 5 cose migliori che Clarke ha fatto (e le 5 peggiori cose che Wanheda ha fatto)

Ma Mount Weather non ha influenzato solo Clarke. Jasper potrebbe essere stata la persona più colpita dalle morti. Jasper non solo ha perso Maya a causa delle radiazioni, ma sono state uccise diverse vite innocenti di coloro che vivevano in pace.

DueDiaspro

Dopo Mount Weather, Jasper è cambiato per sempre. La perdita di Maya ha rotto qualcosa in Jasper che non poteva riavere, e nemmeno lui era interessato a provare. Invece, Jasper ha continuato a realizzare i modi crudeli dell'umanità e della morte. Jasper ha continuato a credere che avrebbe preferito morire alle sue condizioni piuttosto che continuare a sopravvivere abbastanza a lungo fino alla prossima guerra. La scelta di Jasper, e la lettera che aveva scritto per Monty, influenzarono i sentimenti di Monty riguardo alla Terra e cosa significasse meritare l'Eden.

perché Eric lascia quello spettacolo degli anni '70?

1Monty e Harper

Anche se sono persone separate, le loro morti sono legate insieme. La lettera di Jasper e la ragione per morire prima di Praimfaya hanno dato a Monty e Harper uno sguardo diverso su cosa significava vivere. Stanchi di litigare, Monty e Harper decisero di vivere prima di aspettarsi di svegliare i loro amici. Sebbene le cose non andassero secondo i piani, dedicarono la loro vita alla ricerca di un nuovo ambiente ospitale in cui i loro amici potessero vivere. Nei video di Monty, ha riconosciuto le convinzioni di Jasper e ha detto ai suoi amici di essere i bravi ragazzi. Con Monty e Harper andati e il loro figlio Jordan che si è unito alla squadra, Clarke, Bellamy e i loro amici hanno deciso che avrebbero fatto meglio in onore di Monty.

Articoli Interessanti