Principale Orrore Non ascoltare la fine e cosa è successo alla strega spiegato

Non ascoltare la fine e cosa è successo alla strega spiegato

Il finale di Don't Listen non lascia molte domande senza risposta nella tragica storia dell'orrore, ma quello che è successo alla strega cattiva non è così chiaro.

Le migliori VPN per Netflix
CyberGhost VPNLa migliore VPN Netflix
Politica di non registrazione
Protezione Wi-Fi
Soddisfatti o rimborsati

Abbiamo una garanzia di rimborso di 45 giorni, per darti abbastanza tempo per testare le app e vedere se sono adatte a te.
Visualizza affare
Surfshark VPNVPN più economica
Dispositivi illimitati
Migliore sicurezza
La migliore velocità


Da soli $ 2,49 USD al mese è un'opzione fantastica e premium incredibilmente semplice da usare. Lo sblocco di Netflix negli Stati Uniti è la sua specialità in questo momento.
Visualizza affare

ATTENZIONE: importanti spoiler per Non ascoltare avanti



Nel film horror soprannaturale spagnolo Non ascoltare (titolo spagnolo originale: Voci o Voci in inglese), il finale di svolta risolve la tragica storia di una famiglia di proprietari di pinne in una piccola città nella campagna spagnola, ma la storia della strega che li perseguita è lasciata relativamente inspiegabile. Il modo in cui il film finisce fa anche una dichiarazione sugli errori che le persone commettono quando si ascoltano - o meglio, non si ascoltano - l'un l'altro. Le cose iniziano come in molti film di una casa stregata, con la famiglia che si trasferisce in una villa rurale che ha un passato inquietante. La prima indicazione che qualcosa non va bene in casa è che c'è un buco in uno dei muri che sembra essere infestato dalle mosche. Daniel (Rodolfo Sancho) e sua moglie Sara (Belén Fabra), tuttavia, non sembrano preoccuparsene finché non è troppo tardi.

Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in rapida visualizzazione.

La seconda indicazione che qualcosa non va è che il loro giovane figlio, Eric (Lucas Blas), si è lamentato delle voci che ha sentito in casa. Dice a uno psicologo che le voci a volte gli chiedono di disegnare immagini. Dopo il loro incontro, lo psicologo spiega a Daniel e Sara che lo stile di vita turbolento della famiglia è probabilmente la causa del comportamento di Eric e che non c'è nulla di serio di cui preoccuparsi. Sfortunatamente per lei e per tutta la famiglia, si sbaglia di grosso. Una delle mosche le entra nell'orecchio mentre si allontana dalla casa e la possiede, costringendola a schiantarsi frontalmente contro un albero. In modo agghiacciante, Eric disegna una foto del ramo che impala la testa dello psicologo nell'incidente che la uccide.

Relazionato: I migliori film horror su Netflix



Eric continua a sentire voci e la forma oscura di una donna si aggira per casa fino a quando una notte Eric esce in piscina e annega a morte. Di conseguenza, Daniel cerca l'aiuto dello scettico investigatore paranormale, Germán (Ramón Barea), che viene a casa con sua figlia, Ruth (Ana Fernández), per assisterlo. Anche loro iniziano a vedere e sentire le cose sia con la loro attrezzatura che con i propri sensi fino a quando scoprono che la casa è un ex tribunale dell'Inquisizione spagnola. La casa è conosciuta e temuta a livello locale come 'La casa delle voci'. Alla fine del film, scoprono che lo spirito di una strega malvagia è la causa dell'infestazione. Germán distrugge con successo la strega, il cui cadavere trovano in uno scantinato nascosto, ma non è in grado di impedirle di far sì che Sara e Daniel si tolgano la vita.

Il vero significato della fine di Don't Listen

Il vero significato dietro la fine di Non ascoltare ha tutto a che fare con il nome del film, sia nell'originale spagnolo - Voci o Voci —Come nella variante inglese— Non ascoltare . Durante il film, la maggior parte dei personaggi non si ascolta bene come dovrebbero. Ascoltano anche erroneamente la strega, che usa la sua voce per ingannare le persone. Lo psicologo non ascolta Eric quando le dice che sente delle voci. Allo stesso modo i genitori di Eric non lo ascoltano, spazzando via il suo comportamento apparentemente eccentrico come la confusione di un bambino. Daniel non ascolta Germán, l'investigatore del paranormale, quando dice a Daniel di non cercare la fonte dell'infestazione. Persino Germán non ascolta Ruth quando cerca di dirgli che devono andarsene dopo aver assistito a una moltitudine di eventi inquietanti in casa.

Il finale del film esemplifica perfettamente questa tendenza a non ascoltarsi l'un l'altro. Ruth vuole andarsene, ma Germán crede di poter andare a fondo del mistero, che potrebbe essere la più grande scoperta della sua carriera. Convince Ruth che devono restare. Mentre Daniel lotta con la morte della sua famiglia, il trio sopravvissuto determina che la fonte dell'infestazione deve essere nel seminterrato nascosto della villa a cui accedono attraverso il buco nel muro da cui provengono le mosche. In basso, scoprono il secco cadavere di una strega imprigionato in una gabbia. Notano che la lingua della strega è stata strappata e ipotizzano che l'Inquisizione spagnola abbia fatto questo per zittire la strega, poiché la sua voce è la fonte del suo potere. Decidono di bruciarla e di porre fine alla sua ossessione per la villa.



Relazionato: Spiegazione della fine del progetto Blair Witch: risposta a tutte le tue domande

Mentre si preparano a distruggerla, la strega si traveste da spiriti del loro passato, usando la sua voce per manipolarli. Sia Ruth che Daniel soccombono ai trucchi della strega, essenzialmente ascoltandola quando non dovrebbero. Germán è l'unico che è in grado di resistere alla sua voce ammaliante. Brucia i resti della strega, salvandoli tutti. Ora apparentemente al sicuro dalle malvagie macchinazioni della strega, Daniel scopre finalmente i disegni di Eric, i disegni di cui aveva parlato allo psicologo. Rappresentano gli eventi raccapriccianti del film, inclusa la morte del ragazzo. Si scopre che Eric non è semplicemente annegato nella piscina: era suo padre, posseduto dalla strega, che lo aveva annegato. Con il cuore spezzato, Daniel si uccide in piscina, come mostrato anche nei disegni del ragazzo. Se all'inizio avesse solo ascoltato, ascoltato veramente suo figlio, tutte le loro morti avrebbero potuto essere evitate.

Cosa è successo alla strega in Non ascoltare

Prima degli eventi del film, la strega è stata chiaramente presa di mira dall'Inquisizione spagnola. Sebbene sia mostrato solo brevemente, lei, come molte donne della vita reale nel mondo occidentale nel 17 ° secolo, era sospettata di essere una strega, torturata e messa a morte. In particolare, la sua lingua era stata strappata dalla sua bocca. La differenza tra lei e le donne storicamente perseguitate in questi processi alle streghe è che era veramente una strega. Questo è il motivo per cui è in grado di infestare la villa in cui si trova la famiglia Non ascoltare alla fine occupa. La casa è nota a livello locale per essere infestata, come viene mostrato nel film quando Ruth parla con una donna del posto. Ciò implica che ci sono state molte generazioni di occupanti colpite dal suo male postumo. Pertanto, alla fine del film, quando la strega viene finalmente bruciata, si è vendicata della gente del posto da secoli.

Nonostante la paranoia evidentemente malvagia dell'Inquisizione spagnola, si scopre che, in questo caso particolare, avevano ragione: era davvero una strega. Non ascoltare non scusa per i mali della persecuzione religiosa distribuiti dall'Inquisizione spagnola, ma non esclude nemmeno l'esistenza del male soprannaturale di cui avevano tanta paura.

Articoli Interessanti