Principale Recensioni Tv Il finale di Longmire dà alla serie la chiusura che merita

Il finale di Longmire dà alla serie la chiusura che merita

Dopo essere giunto al termine con la sesta stagione, il moderno Wester Longmire dà ai suoi personaggi e fan la chiusura che hanno quasi perso.

Dopo essere giunto al termine con la stagione 6, il moderno Wester Longmire dà ai suoi personaggi e fan la chiusura che hanno quasi perso.

Quando A&E ha improvvisamente annullato Longmire dopo la terza stagione, lo ha fatto su un selvaggio cliffhanger che non solo ha lasciato in sospeso il destino di Branch Connelly, ma anche il destino di Walt Longmire, dei suoi deputati della contea di Absaroka, Henry Standing Bear e molti altri. È stato uno dei migliori esempi di Netflix che è intervenuta per salvare una serie di cui i fan erano appassionati, e ha portato lo spettacolo a vivere per altre tre stagioni, quindi potrebbe trovare la giusta conclusione nella stagione 6 con il finale della serie ''. L'addio è sempre implicito. '

Forse perché era già stato cancellato una volta, era particolarmente necessario che il finale riconoscesse e rispondesse ai desideri dei suoi spettatori, desideri che probabilmente erano presenti solo perché la serie aveva seminato quei semi particolari dalla prima stagione, ma ancora. Ciò significa un finale che deve concludere la battaglia in corso Malachi-Jacob Nighthorse in modo soddisfacente, pur rispondendo alle domande su cosa sarebbe successo nelle vite personali e professionali di Walt, Vic, Cady, Henry e Ferg. Il finale extra lungo è riuscito a eseguire entrambi con sorprendente efficienza, creando la strana storia d'amore tra Walt e Vic prima di quella che sarebbe stata un'epica sparatoria con Malachi e le sue forze mentre cercavano di strappare il controllo del casinò da Nighthorse prima di uccidere lui e Henry.

Correlati: è normale quanto Longmire inizia la sua ultima stagione

Sebbene sia un appuntamento fisso sia dentro che fuori dalla prenotazione, ed è vero che aveva un conto da regolare con Malachi, il coinvolgimento di Henry nella situazione sembrava un po 'superficiale, almeno fino a quando Nighthorse non annunciò i suoi piani per nominare il proprietario del Red Pony bar come suo successore al casinò. La mossa ha dato alla presenza di Henry un po 'più di peso e ha opportunamente aumentato la tensione che circonda la questione della sopravvivenza di Nighthorse. Alla fine, Jacob fu salvato tanto dall'intervento di Walt quanto dal bisogno di Malachia, simile al cattivo di Bond, di far morire i suoi avversari di una morte eccessivamente elaborata.

La sparatoria confermò bene la preoccupazione di Vic per la perdita di Walt, che alla fine spinse lo sceriffo reticente a rivelare i suoi sentimenti per lei, e in seguito servì a sottolineare quanto sia giusto Vic a preoccuparsi del benessere di Walt. Il suo vice è in grado di salvare il suo capo da un SUV in carica, ma lei è un po 'in ritardo nel proteggerlo dal coltello di Malachia, il che in seguito provoca uno sguardo di soggezione mentre applica la vodka alla sua ferita e una catalogazione delle sue varie cicatrici al posto di una forma più convenzionale di preliminari. Non è proprio così straniero , ma la ricompensa per tutte quelle stagioni di (forse fuorviante) tensione sessuale tra i due è stata sorprendentemente eccitante per uno spettacolo che normalmente non si concentra su quel genere di cose.

Ma la storia d'amore tra Walt e Vic è stata gestita come ci si poteva aspettare, ed è arrivata anche con i suoi bei momenti di carattere negli episodi precedenti, come l'arrivo improvviso di suo padre e il suo tentativo di forzare sua figlia e Walt nel suo ritorno a Filadelfia. . Questo, seguito dalla triste prestazione di Vic alla Running Eagle Challenge, l'ha spinta a chiedere un aumento invece di dimettersi in un modo che si è rivelato uno dei momenti più soddisfacenti della serie. Per quanto riguarda il finale, le domande di Vic sulla futura stabilità della relazione tra lei e Walt sono state mantenute Longmire dal dare un finale troppo patetico alla coppia.

A quanto pare, 'L'addio è sempre implicito' ha avuto alcune sorprese del genere nella manica, in particolare, il ritiro di Walt dall'ufficio dello sceriffo e il suo gentile spintone a Cady per diventare il suo sostituto. È stata una mossa fuori campo che potrebbe non essere stata interamente guadagnata, ma comunque guadagna punti per non aver seguito la scelta ovvia di Vic. Con Zach appena ri-deputato e in una relazione con Cady, l'unico rimasto a sistemare i suoi affari personali era Ferg, che, presumibilmente a causa di conflitti di pianificazione con Mary Wiseman, non riuscì ad avere un adorabile faccia a faccia con Meg, e invece ha dovuto accontentarsi di far passare il suo grande discorso davanti a sua madre prima di schiaffeggiarsi uno smoking e uscire dallo schermo con dei fiori dove Meg presumibilmente stava aspettando. È difficile rimproverare una serie per circostanze che sono fuori dal suo controllo - se è davvero quello che è successo - ma l'assenza di Wiseman nel finale è così ovvia da essere lampante e forse avrebbe dovuto essere gestita in modo diverso.

Tutto sommato, però, Longmire è riuscito a dare ai suoi fan un po 'di meritata chiusura, e anche se è stato per lo più un lieto fine, l'ultima scena di Walt e Vic era abbastanza malinconica da impedire all'episodio di scendere completamente nel territorio del fan service. Inviare l'ex sceriffo alla ricerca del tesoro sepolto è un bel tocco considerando da quanto tempo quel filo della trama ha attraversato la serie, ma ci si deve chiedere come risponderà la devota base di fan al loro avvocato preferito del Wyoming che rinuncia alla sua stella di latta.

Il prossimo: Recensione e discussione del finale della stagione 5 di Longmire

Longmire le stagioni 1-6 sono disponibili su Netflix.

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Orange Is The New Black: 10 volte Piper Chapman è stato il più grande cattivo dello show
Orange Is The New Black: 10 volte Piper Chapman è stato il più grande cattivo dello show
Piper Chapman potrebbe essere il personaggio principale di Orange is the New Black di Netflix, ma molte volte è stata anche la peggiore.
Channel Zero Season 2 No-End House è la serie più inquietante
Channel Zero Season 2 No-End House è la serie più inquietante
Channel Zero stagione 2 No-End House è la serie più inquietante, poiché un gruppo di amici entra in una villa infestata e trova orrori molto personali.
Halloween: quante persone ha ucciso Michael Myers?
Halloween: quante persone ha ucciso Michael Myers?
Michael Myers è apparso in dieci film di Halloween. Ma esattamente quante persone ha ucciso The Shape negli ultimi quattro decenni?
5 cose che il ragazzo incontra il mondo ha fatto meglio di quanto la ragazza incontra il mondo (e 5 cose che la ragazza incontra il mondo ha fatto meglio)
5 cose che il ragazzo incontra il mondo ha fatto meglio di quanto la ragazza incontra il mondo (e 5 cose che la ragazza incontra il mondo ha fatto meglio)
Dalle prove e dalle tribolazioni della crescita alle lezioni di vita della guida dei genitori, ecco cosa hanno fatto meglio Boy Meets World e Girl Meets World.
I vincitori di The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati gli sfavoriti di questa stagione
I vincitori di The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati gli sfavoriti di questa stagione
I vincitori di MTV'S The Challenge: War of the Worlds 2 sono stati i perdenti di questa stagione poiché la squadra del Regno Unito ha ottenuto una vittoria che pochi si aspettavano.
Fist Of Fury: Perché Chen Zhen è il personaggio più importante di Bruce Lee
Fist Of Fury: Perché Chen Zhen è il personaggio più importante di Bruce Lee
Enter the Dragon potrebbe essere il film più importante di Bruce Lee, ma il suo personaggio più importante è stato l'eroe di Fist of Fury, Chen Zhen. Ecco perché.
Little House On The Prairie: 10 lezioni di vita imparate guardando lo spettacolo
Little House On The Prairie: 10 lezioni di vita imparate guardando lo spettacolo
Come molti spettacoli a tema familiare, Little House spesso si sforzava di insegnare agli spettatori lezioni volte a migliorare la vita di tutti i giorni.