Principale Orrore X-Files: perché Mulder se n'è andato dopo la settima stagione

X-Files: perché Mulder se n'è andato dopo la settima stagione

La mitologia dei rapimenti alieni di X-Files ha sempre ruotato maggiormente attorno a Fox Mulder di David Duchovny, ma dopo la stagione 7, ha lasciato il cast regolare della serie.

Gli X-Files La mitologia dei rapimenti alieni ha sempre ruotato maggiormente intorno David duchovny è Fox Mulder, ma dopo la stagione 7, ha lasciato il cast regolare della serie. Mentre la chimica tra Mulder di Duchovny e Dana Scully di Gillian Anderon è stata senza dubbio una delle ragioni principali Gli X-Files ha funzionato, è difficile sostenere che lo spettacolo non riguardasse più Mulder. Il mistero che circonda il rapimento della sorella di Mulder, e più tardi forse lui è il figlio dell'Uomo che Fuma, ha guidato gran parte dell'arco mitologico della serie, e mentre Scully ha certamente ottenuto la sua parte di attenzione, Mulder è stato più spesso il fulcro di storie.

Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Molti lo sostengono Gli X-Files L'arco mitologico è stato correttamente terminato nell'episodio in due parti della sesta stagione 'Two Fathers / One Son', e lo spettacolo avrebbe dovuto fermarsi qui. Ovviamente non si è proceduto alla stagione 7, che ha almeno finalmente rivelato in modo definitivo cosa è successo a Samantha Mulder, anche se la risposta non era quella che i fan si aspettavano. Dopo la settima stagione, il Mulder di Duchovny non se ne andò Gli X-Files completamente, ma la sua presenza è stata notevolmente ridotta, apparendo solo in una manciata di episodi della stagione 8 e nel finale in due parti della stagione 9 - precedentemente serie.

quando guardare i film di naruto shippuden

Relazionato: Come il Millennio è passato con gli X-Files (dopo che è finito)

La maggior parte dei fan sarebbe d'accordo Gli X-Files La corsa originale non si è mai ripresa del tutto dopo la partenza di Mulder, nonostante i migliori sforzi di Terminatore 2 Robert Patrick nel ruolo appena creato di John Doggett. Ecco perché Duchovny ha deciso di lasciare la serie che lo ha reso una superstar alle spalle, almeno temporaneamente.

X-Files: perché Mulder se n'è andato dopo la settima stagione

Mentre la saggezza comune che circonda l'uscita di David Duchovny da Gli X-Files è che l'attore voleva intraprendere una carriera cinematografica, ma in realtà non è l'unico motivo per cui se ne è andato. È vero che Duchovny stava cercando di diventare una star del cinema dopo i suoi anni come headliner in uno degli spettacoli più visti in TV, ed è anche vero che il piano non ha funzionato del tutto, con la commedia romantica Ritorna da me e tentata commedia di fantascienza Evoluzione entrambi non riescono a fare scalpore al botteghino. Ma Duchovny aveva ragioni molto più controverse per voler lasciare Mulder indietro.

Nel 1999, prima della settima stagione, Duchovny ha citato in giudizio la Fox, sostenendo pratiche contabili ingannevoli che, secondo lui, gli erano costate milioni di royalties a cui aveva diritto. File X repliche e accordi di syndication. Questo ha messo a dura prova la relazione con Duchovny File X creatore e produttore esecutivo Chris Carter, che apparentemente sapeva che l'attore veniva derubato. La causa è stata finalmente risolta, assegnando a Duchovny 20 milioni di dollari. Dopo la stagione 7, il suo contratto con Fox era scaduto e ha deciso di non raggiungere un nuovo accordo con lo studio.

dave coulier come ho conosciuto tua madre

Creativamente, Duchovny ha anche detto nelle interviste nel periodo in cui se n'è andato che, almeno secondo la sua opinione, non c'era più niente da fare per Mulder, e che il suo arco narrativo era finito. Quando alla fine ha accettato di tornare per una parte della stagione 8, Duchovny è rimasto deluso da quanto poco di conseguenza è stato fatto con il suo personaggio, sentendo che tutta l'energia creativa era stata indirizzata verso Doggett, una lamentela secondo come riferito riecheggiata da Gillian Anderson. Duchovny alla fine sarebbe ovviamente arrivato al punto di essere pronto a tornare per averne di più File X , che appare nel film del 2008 Voglio credere e due brevi stagioni di revival su FOX.

Articoli Interessanti